Regali di Natale 2020 all’insegna della sostenibilità.

Regali di Natale 2020 all'insegna della sostenibilità

Regali di Natale 2020 all’insegna della sostenibilità?

Come saprai…beh, in realtà non è proprio detto che tu lo sappia…ma fino a qualche mese fa vivevo a Barcellona (non Pozzo di Gotto, ma in Spagna). Avevo un bellissimo negozietto di prodotti Zero Waste (che è il termine di moda per un movimento che vuole ridurre gli sprechi, l’uso della plastica di un solo uso e promuovere un consumo più sostenibile per salvaguardare l’ambiente).

Il negozio era aperto da due anni, ma da poco avevamo deciso di cambiare location e spostarci in una zona più chic della città. Questo cambio ha comprtato molte spese, ma ero fiduciosa perchè il negozio stava crescendo bene, dovevo solo tenere duro e lavorare tanto.

Poi è arrivata la pandemia, pochi soldi a disposizione, pochi aiuti dallo stato spagnolo, abbiamo deciso di chiudere le porte per sempre.

In questi due anni sento di aver imparato molte cose riguardo al movimento zero waste e quello che gira intorno alla sostenibilità in termini di commercio e di comunicazione. L’avventura non è stata per nulla facile, ma di questo ti racconterò (forse) un’altra volta.

Arriva il Natale anche in questo 2020, molti di noi, anche solo per salvaguardare un po’ di normalità, cominciano a pensare ai regali da fare ai propri cari.

Per molti la scelta ricadrà su aquisti online da far inviare direttamente ai propri cari, visto che gli spostamenti e le riunioni familiari sono sconsigliate.

10 CONSIGLI PER REGALI DI NATALE PIU’ SOSTENIBILI.

Per questo mi sento di darvi qualche consiglio/suggerimento per un Natale 2020 un pochino più sostenibile (per il pianeta e per i commercianti con un cuore).

  1. Fate una lista di persone a cui volete fare un regalo e decidede un budget da rispettare.
  2. Comprate il più possibile da negozi “piccoli” e evitate Amazon o altri mostri simili come Aliexpress.
  3. Cercate di organizzarvi e limitare il numero di spedizioni nei limiti del possibile.
  4. Regalate mettendo l’Ego da parte, pensando veramente a cosa potrebbe servire/piacere alla persona in questione (a volte si regala per stupire)
  5. Se non sapete cosa regalare, chiedete direttamente o estorcete informazioni dissimulando le vostre intenzioni
  6. Cercate di fare attenzione ai materiali. Cotone non è la stessa cosa di cotone biologico. Entrambi naturali, ma la coltivazione e la produzione del cotone non ha niente di sostenibile.
  7. Comprate meno, comprate meglio…ma questo non solo a Natale.
  8. Comprate locale ( anche se qui avrei delle osservazioni da fare….)
  9. Fate una lista dei desideri per i regali che volete ricevere, aggiungendo anche indicazioni su dove si possano comprare, e fatela girare con anticipo, in questo modo, oltre ad ottenere in regalo cose che veramente desiderate, potete ispirare altri a fare come voi! (magari fate un post da condividere sui Social)
  10. Avvolgete i vostri regali con stoffe riutilizzabili o riutilizzate, carta da giornale o carta da recupero. Farete un figurone.

1 CATALOGO E UNO SHOP DI PRODOTTI SOSTENIBILI PER QUESTO NATALE 2020

Io questo Natale non ho bisogno di niente se non di tanta creatività e coraggio per reinventare il futuro.

Se mi vuoi fare un bel regalo però, puoi dare un’occhiata al catalogo zero waste che ho creato per te e i tuoi regali di Natale 2020 all’insegna della sostenibilità (con tutti i prodotti che sono rimasti dalla chiusura del mio negozio)

Per tutti i prodotti fatti a mano invece mi sono impegnata tanto e ho messo su un piccolo shop online che spero visiterai!

Se non fanno per te ma conosci qualcuno a cui potrebbero interessare, fai girare questo post, te ne sarei veramente grata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *